Comportamento e osservazione – sottotitolo NON è NECESSARIAMENTE COSI’

Qualche giorno fa avevo parlato di osservazioni o meglio critiche che ci vengono mosse sul lavoro come nella vita privata. Il mio consiglio è stato di pensare che NON E’ NECESSARIAMENTE COSI’ e cioè che non è sempre vero ciò che ci viene detto non perché alle persone piace mentire (se ne potrebbe parlare all’infinito di questo tema!!) ma perché quello che viene osservato e quindi detto e quindi criticato… è la verità per chi la pronuncia!

Ricordati sempre che tu parli di ciò che sai

Pertanto si tratta del tuo punto di vista che non necessariamente è il mio. Da qui il NON è NECESSARIAMENTE COSI’! L’osservazione attenta permette di essere più precisi e permette di avere dei comportamenti assimilabili e ripetibili da chi ci sta vicino.

Se tu come imprenditore hai un atteggiamento costruttivo con il tuo team e con loro persegui i vostri obiettivi comuni allora tu divieni un esempio sotto osservazione da parte del team. E’ inconscio, succede. Questa osservazione porta alla critica distruttiva se non ci sono aree comuni o se, peggio ancora, il tuo team non si sente coinvolto nell’attività della tua azienda.
Il mio consiglio? Rendi partecipe il tuo team dei tuoi processi. In questo modo il team si sente parte integrante dell’azienda e non solo un meccanismo.
Come si fa? Con la formazione, con l’allenamento. Ti posso aiutare in questo. Continua a seguirmi.

Per ora mi fermo qui, continua a seguirmi perché nel prossimo articolo ti parlerò di cosa vuoi davvero e come fare per ottenerlo nel lavoro e nella vita privata! Una non esclude l’altra e non si può scindere la propria vita in contenitori a meno che questi contenitori non siano comunicanti tra di loro. Hai presente la teoria dei vasi comunicanti come diretta conseguenza della legge di Stevino? Non voglio annoiarti con nozioni di fisica ma soffermarmi sui vasi comunicanti che non sono altro, parafrasando, che tutti gli aspetti della nostra vita (lavoro, famiglia, amici, hobby…) che contengono tutti la nostra essenza. Se l’essenza è unica, questa sarà distribuita in uguali parte in ogni contenitore.
Piaciuta questa parafrasi di una legge fisica?

Semplificare rende la vita più semplice e agevole

Pensaci quando devi realizzare un nuovo progetto, affidare compiti e mansioni ai tuoi collaboratori…pensa a questa parafrasi dei vasi comunicanti e se hai voglia di approfondire chiamami!

Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: