Come fare a trovare la giusta motivazione?

Recentemente ho fatto un sondaggio rivolto a 100 persone, sia femmine sia maschi, residenti in Italia e la domanda era “Come fare a trovare la giusta motivazione”. Il risultato è stato molto interessante. All’inizio, quando solo il 25% degli intervistati aveva risposto al sondaggio, il dato era che la metà delle persone per trovare la giusta motivazione o leggeva i libri di motivazione o seguiva il blog di un motivatore. Pochissimi avevano risposto che invece la trovavano da soli. Le possibili risposte erano infatti:
a) leggendo libri di motivazione
b) seguendo il blog di un motivatore
c) da sola/o.
Il sondaggio completo delle 100 interviste ha invece stravolto questo dato iniziale restituendo che il 67%, quindi ben oltre la metà degli intervistati, ritiene che “da sola/o” sia il modo giusto per trovare la motivazione.
Alla luce di questo risultato mi sono sorte alcune domande che voglio condividere e contestualizzare con te:
1. Perché c’è una così vasta pubblicazione di testi motivazionali se pochi li leggono?
2. Perché ci sono tanti corsi di vario spessore volti a motivare le persone?
3. Perché, e forse questa è la domanda principale, sono molte le persone che vivono stati di depressione, amarezza e demotivazione?
Forse non è stata giusta la domanda che ho posto oppure, ciò che ti ha spinto a rispondere che da solo trovi la motivazione, sono altri fattori legati ad un aspetto più materiale. E’ risaputo che sia i corsi sia i libri abbiamo un costo elevato e che quindi, forse, non possano essere alla portata di tutti.
Credo che questo sia fortemente sbagliato, perché rendere appannaggio di pochi la crescita personale non è per niente positivo per il Mondo in cui viviamo. Se sono pochi gli Esseri che possono permettersi di crescere emotivamente, spiritualmente allora è un po’ difficile riuscire a cambiare il modo di vivere di tutti. Diventa inutile lamentarsi che le cose non vanno bene se tanto, dall’altra parte, non si rende fruibile a tutti la possibilità di essere migliori, per se stessi prima di tutto.
Sembra molto retorico questo post ma vorrei invece portarti a riflettere che la crescita personale è l’aspetto più importante della tua intera Vita. Non l’ultimo modello di iPhone ma la CRESCITA PERSONALE. Eppure sei disposto a spendere oltre 1.000 euro per un telefono ma non la stessa cifra per fare di TE una persona più felice, soddisfatta e sicura di se…
So anche che incontrerò molte critiche con questo nuovo articolo ma non mi interessa piacere. L’obiettivo di questo sito è di permetterti di migliorare chi sei e cosa fai. Così e solo così saprai anche che direzione prendere e inizierai a stare bene.
E’ un lento e lungo processo quello della crescita personale che passa attraverso tanti piccoli gesti, tante piccole azione che una dopo l’altra ti fanno vedere.

Si, ti fanno VEDERE quello che per te è meglio.

Siamo come tanti piccoli germogli che hanno bisogno del terreno buono per germogliare, crescere e venire alla LUCE!

__________________________________

Iscriviti alla newsletter per ricevere in anteprima i nuovi articoli

Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: