Come fare a cambiare – parte prima

Intanto cosa si intende per “come fare a cambiare”. Il cambiamento è di tante tipologie ma solo uno merita il mio interesse in questo momento: il cambiamento spirituale e le varie fasi e discipline praticate oltre alle medicine naturali utilizzate.
Se stai seguendo da un po’ questo blog sai anche che ho una diagnosi di sclerosi multipla. Sai anche che dopo qualche anno di terapia farmacologica, che mi ha steso in ogni senso, ho deciso di interrompere correndo il rischio (come detto dai neurologi) di trovarmi nel breve con problematiche di movimento, coordinazione e a detto loro che sarei dovuta convivere con una sedia a rotelle. Niente di più falso. Cammino con le mie gambe, corro, mi dedico al mio benessere e soprattutto evito tutti gli stress. Di stress ne ho già parlato in questo blog e tutti ne parlano a sfinimento. Ma credimi quando ti dico che lo stress fa davvero male al fisico. L’ho provato sulla mia pelle, e di certo non mi è piaciuto per niente quello che mi hanno diagnosticato. Poi non sono quel tipo di persona che ti dice di prenderti un medicinale omeopatico se tu ti senti di prendere un farmaco. Ognuno ha il suo percorso e ognuno ha il suo modo di accettare e convivere con le sue problematiche, e ti rispetto per le tue scelte. Di una cosa sono certa: non esiste qualcuno al mondo che non abbia vissuto qualche problematica di salute, direttamente o su qualcuno dei suoi cari.

Sta solo a Te smettere di piangerti addosso e lamentarti dicendo: <<tutte le cose capitano a me>> e CAMBIARE modo di approcciare alla VITA.

Sai anche Tu che non è facile accettare ne tanto meno convivere con una malattia, al di là di quella che sia. Sai anche che però lamentarsi non ti ha certamente fatto stare meglio. A me no di certo. Però solo Tu puoi sapere quando è arrivato il momento di guardare oltre e di affidarti al tuo intuito piuttosto che alle parole di chi ti circonda. Ascoltare Te Stesso è il miglior regalo che ti puoi fare (ne parlo qui) perché tu, e solo Tu, sai cosa ti fa bene e cosa invece ti crea disagio.
Il giorno stesso che ho interrotto la terapia farmacologica (facevo un’iniezione al giorno di un farmaco immuno-soppressore) ho iniziato una terapia a base di nutri-elementi. Agopuntura occidentale. Anziché essere coperti di aghi, in ogni meridiano energetico necessario a essere ripristinato, prendevo una pastiglia per ognuno dei meridiani che doveva essere ri-quilibrato. I nutri-elementi (qui qualche nozione in più) sono degli elementi presenti in Natura, quindi 100% naturali senza aggiunta di nessun tipo di additivo. Posso solo dirti che dal giorno stesso che ho iniziato quella terapia naturale (durata 1 mese, e poi ripresa dopo un anno per 1 altro mese) ho avuto immediato beneficio. Questo solo per precisare che è falso quando si dice che le terapie naturali funzionano solo dopo diverso tempo dall’assunzione dell’elemento. Forse dipende da quanto ne abbiamo carenza o da quanto sia giusto quell’elemento in quel momento preciso.
Tutto questo per dirti che il cambiamento che ho fatto, prima che fosse un’azione fisica, è stato spirituale perché ho fortemente creduto che ce l’avrei fatta a dispetto di tutti i medici che mi avevano dato per “spacciata” per l’ennesima volta. Credevo e credo con tutto il mio cuore e con tutto il mio istinto che NESSUNO CI POSSA DIRE COSA POSSIAMO O NON POSSIAMO FARE. La vera forza ce l’abbiamo in NOI STESSI. Ed esserne consapevoli ti fa crescere spiritualmente perché ti rendi conto che il tuo corpo non è solo fisico, ma è anche e soprattutto energetico. Oggi si sente sempre di più parlare di energia quantica, cervello quantico e ogni altra associazione che preveda l’uso della parola quantico. Domandati perché oggi c’è questa grande inversione di tendenza rispetto al mondo materiale come ci è stato proposto con il consumismo e ogni altro eccesso? Ecco da qui parte tutto. Dalla tua consapevolezza che sei tu l’artefice della tua Vita e nessun’altro.
Ricordati sempre che per ognuno delle persone che ti dicono che non ce la fai ce n’è UNA, la più importante, che invece crede in TE… sempre..TE STESSO!
Abbi fiducia nelle tue possibilità e credi nell’energia che ti circonda e di cui sei fatto. I cambiamenti arrivano immediatamente. Non devi aspettare giorni, mesi, anni. Sono già qui nel momento in cui tu accetti che sei TU l’artefice della TUA VITA!

www.saraisabelladeste.com

Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: