Vuoi una vita perfetta?

Vuoi una vita perfetta? Allora non leggere questo articolo perché non ho nessuna ricetta miracolosa da poterti dare!
Ogni giorno ti svegli e accadono infiniti eventi, piccoli e grandi. Insignificanti e profondi. Infiniti eventi. Solo che quelli su cui ti concentri sono quelli insignificanti o quelli che ti mettono di più alla prova. Se per i primi ti posso solo dire di guardare in prospettiva per i secondi, quelli che ti mettono alla prova, posso dirti che devi imparare a contestualizzarli.

“Non prendi la vita in blocco e la butti via solo perché ha qualche difettuccio!”

E allora, se non lo fai, perché decidi di dedicare così tanto tempo a piangerti addosso? A lamentarti che tutte le cose spiacevoli capitano a te? A inveire contro chi ti sembra (guardando superficialmente) che abbia una vita perfetta?

Cos’è poi questa perfezione di cui tutti parlano e di cui tu vuoi essere schiava?
La perfezione è come la bellezza: oggettiva. Oppure soggettiva 😉 ?
Chi può dire che qualcosa sia perfetto o imperfetto? Solo tu!! Quindi sei tu che definisci le tue azioni e nessun’altro. Non esiste sentirsi dire che “ah ma se lo avessi fatto io sarebbe stato meglio” oppure “questo non è perfetto come dico io”.. Io ti dico “meglio” in che senso? “Perfetto” in che senso? E’ tutto relativo. Certo è che se TU FAI qualcosa cambia, qualcosa succede, qualcosa si modifica. Ma sei TU e solo TU che decidi come.

Perché cercare una vita perfetta quando hai la TUA VITA da vivere al meglio per te stessa?

Vuoi una vita perfetta? Inizia a vivere la TUA. Dimenticati di cosa fanno gli altri, dimenticati di cosa è giusto o sbagliato per gli altri. Vivi con un unico pensiero: fai solo ciò che anche tu apprezzeresti venisse fatto a te. Ama te stessa, ama te stesso. Devi essere tu la prima e il primo a valorizzarti. Altrimenti, perché mai dovrebbe farlo qualcun’altro?

La perfezione è qualcosa che il mondo consumistico attuale vuole farti vedere come l’Unico modo in cui vivere. Ma che ne dici di iniziare a pensare con la tua testa? Scegliere per te stessa e per te stesso. Decidere tu cosa vuoi.

Perfezione, lo sai qual è l’origine della parola? Dal latino perfectio -onis, der. di perficĕre ‘compiere’ •sec. XIV.. Ora lo sai. Deriva da COMPIERE. Fare. Per osmosi direi anche Agire.
Vuoi quindi COMPIERE ed AGIRE come va bene a te o come vuole il Mondo che poi ti etichetta?

Scegli di essere te stesso. Sempre.

La Perfezione Esiste
Il metodo per sviluppare il proprio potenziale partendo dall’equilibrio del corpo

Voto medio su 1 recensioni: Da non perdere

€ 16,00

Scopri di più su: https://www.macrolibrarsi.it/libri/__la-perfezione-esiste-libro.php

Che ne pensi?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: