Sicurezza, autostima, coraggio…

Negli ultimi tempi si è notato un aumento delle conversazioni riguardo alla sicurezza, all’autostima, al coraggio, tuttavia è legittimo interrogarsi su come queste concettualizzazioni astratte si traducono nella vita concreta di tutti i giorni.

Abbiamo imparato da Masaru Emoto che ogni parola ha una vibrazione che si può vedere nei cristalli di acqua, ma difficilmente ci pensiamo quando parliamo usando parole con significato negativo. Dimentichiamo che le parole hanno un peso, un peso che spesso porta a dire “le parole feriscono più delle pietre”.

sicurezza autostima coaching

È proprio da qui che è necessario partire. Iniziare a usare consapevolmente le parole, ponderando ciò che si vuole dire senza creare delle allusioni o finte gentilezze, ma dicendo ciò che si pensa nel rispetto di ogni parte.

Ogni parola restituisce a chi la ascolta un significato che può essere diverso da ciò che noi intendiamo. Sentirsi dire “ti odio” è molto diverso da sentirsi dire “per te in questo momento provo dei sentimenti molto forti, e non sono di amore”. Facile? No, ma ti permette di pensare prima di parlare almeno per 10 secondi e considerare tutte le opzioni possibili. Per generalizzare: quando esprimiamo concetti forti e violenti lo facciamo senza pensare, presi dall’impeto del momento.

Pertanto, per usare le parole giuste, è necessario e fondamentale: riflettere, ascoltare, ascoltarsi e poi parlare.

Scegliere consapevolmente le parole è un atto di potere che va oltre la semplice comunicazione.

È un investimento nella qualità delle relazioni che costruiamo ogni giorno. Immagina un mondo in cui ogni conversazione è permeata da rispetto reciproco, comprensione e gentilezza.
Questo mondo è alla portata di ognuno di noi, e tutto inizia con la consapevolezza delle parole che scegliamo di pronunciare. Ogni frase positiva è un mattone per costruire un ponte verso una comunicazione più autentica e appagante.

Quando adottiamo questa prospettiva, non solo arricchiamo le nostre interazioni, ma trasformiamo anche il modo in cui percepiamo noi stessi.

L’autostima diventa un faro che illumina il cammino attraverso le sfide, mentre la sicurezza diventa la base solida su cui possiamo costruire il nostro percorso.

talenti lettura neuroscienze parole
Foto di Tumisu da Pixabay

Continua a esplorare questo viaggio di consapevolezza e scoperta personale, poiché ogni parola letta è un passo in più verso una comunicazione più empatica e una vita più appagante.

Il potere delle tue parole può cambiare il mondo intorno a te, inizia oggi a plasmare il futuro con ogni frase che pronunci.

Ora che abbiamo fatto un po’ di chiarezza sul peso delle parole possiamo toccare autostima e sicurezza. Quando sei sicuro di te nessun evento diventa un brutto evento, ma solo un evento che puoi superare con le risorse che hai a tua disposizione.

Anche quando pensi che tutto sia perduto ricorda che è solo un momento. Se ti fermi a riflettere capisci che ogni cosa ha il suo perché e ogni situazione è solo lo specchio di ciò che noi creiamo.

Vuoi sapere come accrescere la tua sicurezza e autostima? Continua ad esplorare questo blog e iscriviti per scoprire nuovi strumenti oppure esplora questa pagina.

Qual è il tuo punto di vista?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.