Accetta che ogni tanto tutto vada bene

𝑨𝒄𝒄𝒆𝒕𝒕𝒂 𝒄𝒉𝒆 𝒐𝒈𝒏𝒊 𝒕𝒂𝒏𝒕𝒐 𝒕𝒖𝒕𝒕𝒐 𝒗𝒂𝒅𝒂 𝒃𝒆𝒏𝒆, è 𝒊𝒍 𝒓𝒊𝒔𝒖𝒍𝒕𝒂𝒕𝒐 𝒅𝒆𝒍 𝒕𝒖𝒐 𝒊𝒎𝒑𝒆𝒈𝒏𝒐 𝒄𝒐𝒔𝒕𝒂𝒏𝒕𝒆. (cit. Sara Isabella D’Este)

 

Quando ti impegni ogni singolo giorno nel raggiungimento dei tuoi obiettivi e fatichi a vedere i tuoi progressi, può quasi sembrare che sia inutile ogni tuo sforzo.

Tuttavia la realtà è differente dalla tua sensazione, ma ti ritrovi ad auto-sabotarti e a sminuire il tuo lavoro. Perché difficilmente sei contento di ciò che realizzi? Perché ti svaluti?

Le prime persone che ostacolano i nostri obiettivi siamo proprio noi.

La riflessione che ti invito a fare è di capire perché ti ostacoli. Perché ritieni di non essere abbastanza, di non avere le giuste competenze, di essere sprovvisto dell’abito giusto, di abitare nella provincia che non ti permette di fare il “salto di qualità” ed esprimerti al meglio del tuo potenziale.

Esiste un modo per smettere di vivere in questo vortice di auto-sabotaggio?

La chiave per smettere di auto-sabotarti è: cambiare atteggiamento.

Come farlo? Ecco alcuni suggerimenti:

  1. fissare degli obiettivi intermedi
  2. misurare i progressi che fai
  3. continuare ad agire

𝑰𝒍 𝒔𝒆𝒈𝒓𝒆𝒕𝒐 è 𝒂𝒈𝒊𝒓𝒆 𝒄𝒐𝒏 𝒄𝒐𝒏𝒔𝒂𝒑𝒆𝒗𝒐𝒍𝒆𝒛𝒛𝒂 𝒅𝒊 𝒄𝒉𝒊 𝒔𝒆𝒊, 𝒅𝒐𝒗𝒆 𝒔𝒆𝒊 𝒆 𝒒𝒖𝒊𝒏𝒅𝒊 𝒅𝒊 𝒄𝒉𝒊 𝒗𝒖𝒐𝒊 𝒆𝒔𝒔𝒆𝒓𝒆 𝒆 𝒅𝒐𝒗𝒆 𝒗𝒖𝒐𝒊 𝒂𝒓𝒓𝒊𝒗𝒂𝒓𝒆.

Qual è il tuo punto di vista?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.