Autostima e determinazione: la chiave per navigare la vita

Come navigare nella vita è una scelta fondamentale che definisce chi siamo e cosa possiamo realizzare. Ma qual è il percorso migliore da seguire? Dobbiamo navigare a vista, affrontando l’incertezza con entusiasmo, oppure seguire una mappa che abbiamo tracciato?

Navigare a vista è sicuramente entusiasmate, l’idea di affrontare sfide inattese, il rischio

Tuttavia, navigare con una mappa su cui hai tracciato una traiettoria non è che fa sembrare tutto più facile o meno entusiasmante. Perché? Perché la traiettoria che hai disegnato è un’indicazione che TU devi prendere e seguire, ma questo non esclude che ci possano essere imprevisti, sorprese o qualunque altro evento che tu non hai considerato. Come per gli obiettivi!

Image by Meadowphoto from Pixabay

L’autostima ci supporta e stimola a superare gli imprevisti, navigando con o senza traiettoria. È questa la soft skill che è necessario allenare. Solo dopo saremo in grado di definire come navigare, e quindi chi siamo e cosa possiamo realizzare.

In definitiva sono gli imprevisti che ci rafforzano, che ci permettono di utilizzare tutte le nostre intelligenze e che ci fanno crescere.

Crescere non significa vivere costantemente disagi, disavventure o difficoltà, ma significa fare esperienze usando, e potenziando, le nostre caratteristiche neuro fisiologiche per migliorarci ogni giorno.

Pertanto meglio navigare a vista o con una mappa? Dipende. Dipende da quanto desideriamo arrivare al tesoro. Dipende da quanto siamo determinati. Dipende dalla nostra autostima.

Qual è il tuo punto di vista?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.