PIANIFICAZIONE personale

Nella frenesia della vita moderna, trovare il tempo per riflettere sui tuoi obiettivi, e pianificare le azioni necessarie per raggiungerli, può sembrare un lusso. Tuttavia, la pianificazione personale è fondamentale per il successo sia nella sfera personale sia in quella professionale.

In questo articolo, ti accompagno nel viaggio alla scoperta dell’importanza della pianificazione personale, e ti presento dei consigli pratici su come implementarla efficacemente nella vita di tutti i giorni.

La pianificazione ti consente di avere una visione chiara dei tuoi obiettivi e delle azioni necessarie per raggiungerli. Quando si pianifica attentamente il proprio percorso, si riducono lo stress e l’ansia legati all’incertezza, e si aumenta la probabilità di successo.

pianificazione obiettivo
Foto di Adrian da Pixabay

Il primo passo verso la pianificazione efficace è la definizione degli obiettivi di cui abbiamo parlato qui e qui. La pianificazione funziona quando, e solo quando, ci sono obiettivi realmente raggiungibili (usa la funzione ricerca del blog per trovare tutte le indicazioni necessarie a costruire i tuoi obiettivi raggiungibili). Questo è il primo passo.

Il passo successivo è di pianificare le azioni necessarie per raggiungere gli obiettivi. Rendere le azioni monitorabili e misurabili, mantenendo così alto il focus sull’obiettivo.

Come fare per riuscire in questi due passi? Esistono diversi strumenti e tecniche che possono aiutarti. Sia nella definizione delle priorità, sia nella definizione degli impegni e delle azioni, necessarie, per raggiungere i tuoi obiettivi.

La matrice di Eisenhower è uno di questi strumenti. È anche chiamata “Matrice urgente-importante”.

Come fare?

  1. crea una matrice di 4 quadranti
  2. nel primo quadrante a sinistra in alto inserirai tutto ciò che è SI URGENTE e SI IMPORTANTE
  3. nel secondo quadrante a destra in alto inserirai tutto ciò che è NO URGENTE e SI IMPORTANTE
  4. nel terzo quadrante a sinistra in basso inserirai tutto ciò che è SI URGENTE e NO IMPORTANTE
  5. nel quarto quadrante a destra in basso inserirai tutto ciò che è NO URGENTE e NO IMPORTANTE

Il quarto quadrante è quello che dovrebbe contenere azioni che sono da eliminare o da evitare.

pianificazione matrice eisenhower

Altro interessante strumento è la “tecnica pomodoro”. Si chiama così perché l’ideatore, Francesco Cirillo, negli anni ’80 ha usato un timer da cucina a forma di pomodoro per creare la sua gestione del tempo efficace.

La tecnica propone di lavorare per blocchi di 25 minuti a cui dare seguito con una pausa di 5 minuti. I blocchi di 25 minuti si chiamano “pomodoro”.

Il metodo prevede di seguire questi passaggi:

  1. Scegliere un compito da completare
  2. Impostare un timer su 25 minuti, chiamato “Pomodoro”
  3. Lavorare intensamente sul compito fino a quando il timer non suona
  4. Prendere una breve pausa di 5 minuti
  5. Ripetere il ciclo

Dopo ogni serie di 4 pomodori è consigliato prendere una pausa più lunga di 15-30 minuti. Questa tecnica di gestione del tempo aiuta a mantenere alta la concentrazione e a combattere la procrastinazione.

La pianificazione personale non è un processo statico, ma dinamico.

È importante monitorare regolarmente il progresso verso gli obiettivi e adattare il piano, in base alle nuove informazioni o ai cambiamenti circostanziali.

In conclusione, la pianificazione personale è una competenza fondamentale per il successo nella vita personale e professionale.

È possibile massimizzare la probabilità di raggiungimento dei propri obiettivi attraverso:

1. la definizione degli obiettivi stessi

2. la conseguente pianificazione delle azioni

3. l’utilizzo di strumenti e tecniche appropriati

4. il monitoraggio costante del progresso

Prenditi il tempo necessario per riflettere sui tuoi obiettivi e pianificare il tuo percorso verso il successo.

Qual è il tuo punto di vista?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.